Prism, applicazioni web sul desktop

Prism è un software rilasciato dai Mozilla Labs, nato dalle ceneri di WebRunner ed arrivato alla versione 0.8.

Nel concreto è definito un XUL Runtime Environment, ovvero “esegue” le applicazioni web in una sola finestra come se fossero delle vere e proprie applicazioni che potete, ad esempio con Windows aprire con Alt-Tab, invece di aprirle tutte con un browser. In realtà la finestra che apre l’applicazione web nasconde il motore che si basa su Firefox non includendo la barra di navigazione e tante altre cose. Il tentativo è quello quindi di portare le applicazioni web sul desktop.

Prism, oltre che essere multipiattaforma e software libero (licenza Mozilla Public License) si candida dunque come diretto avversario di Adobe Air (oltre che di Microsoft Silverlight) il quale si basa su Webkit (usato da Safari) e non esiste al momento la versione per Linux.

Sul sito dei mozilla labs esistono già dei file con estensione .webapp che sono dei file zip che contegono la configurazione (ma anche icone o script) per collegarsi alla webapplication e tra questi ritroviamo una vasta gamma di prodotti Google (Gmail, Calendar, Docs, Reader, ecc.) ma anche AOL Mail, Yahoo! Mail, Meebo e anche la guida di Miro (software di cui ho parlato in precedenza). Dovete solo cliccare sui singoli file per aprire la web application oppure lanciare Prism e dare l’indirizzo della applicazione web.

Riferimenti:

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s